Tecnologia nello Sport e Inclusione

Davide Di Palma, Domenico Tafuri

Abstract


Lo scopo del paper è quello di evidenziare una strategia gestionale per l'utilizzo delle nuove tecnologie nello sport, principalmente nel settore della comunicazione, in grado di favorire l'inclusione dei soggetti diversamente abili. Nel contesto scolastico le innovazioni tecnologiche stanno rappresentando un ottimo strumento per sviluppare politiche di didattica inclusiva e si ritiene che le stesse possano essere sviluppate anche nel contesto sportivo. Lo sport, infatti, ha da sempre un valore inclusivo di rilevante importanza e attraverso un'opportuna e performante gestione del potenziale tecnologico a disposizione, è possibile abbattere ulteriori barriere esclusive. A tal proposito viene presentato un case study inerente la progettualità "#SmartWaterpolo" che ha l'obiettivo di incentivare l'inclusione dei disabili grazie al binomio sport e tecnologia.

Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.32043/gsd.v0i1.60

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2018 Giornale Italiano di Educazione alla Salute, Sport e Didattica Inclusiva

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.