Contaminazione pedagogica: un esempio educativo

Stefania Morsanuto, Luca Impara, Davide Di Palma

Abstract


Questo articolo vuole affrontare la possibilità di interazione e contaminazione di setting educavi profondamente diversi, proponendo l’analisi di un esempio formativo. Nello specifico osserveremo l’interazione fra bambini dell’a- silo nido con gruppi disomogenei di disabili cognitivi adulti. Gli scopi principali del progetto pedagogico sono: l’adultizzazione del disabile ed il potenziamento dell’intelligenza emotiva.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.32043/gsd.v0i2.37

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.