Attività Motorie, Corporeità, Educazione, Inclusione nella prospettiva di una Didattica Speciale

Tiziana De Vita, Roberta Rosa

Abstract


L’obiettivo della Didattica Inclusiva è favorire lo sviluppo dell’identità personale di un individuo con disabilità o versante in una situazione di disagioa vantaggio di un migliore “funzionamento” rispetto al contesto sociale in cui èinserito (ICF-CY) al fine di favorirne Benessere e Inclusione. Tra le nuove metodologie innovative il Sistema Bio- danza SRT si configura come valido strumento inclusivo in grado di supportare e contribuire alla crescita personale degli individui al fine di promuovere un benessere globale valorizzando i propri talenti, accogliendo la diversità come risorsa in un contesto inclusivo di “speciale normalità”.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.32043/gsd.v0i3.30

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.